ricette con carne fritta, ricette con frattaglie, ricette fritto misto, ricette fritto misto alla piemontese, ricette tipiche piemontesi, ricette antiche italiane,

FRITTO MISTO ALLA PIEMONTESE

Tempo di preparazione 50′  – tempo di cottura 10′

 

Ingredienti per 3 persone:

800g di misto:
(coratella animella, fegato, rognone, creste di gallo, polmone, ecc.)
Luganega
Verdure miste
Frutta
Uova
Farina o pangrattato
Burro
Sale e pepe

 

Preparazione:

  • Vivanda antica, che oggi tende a scoraggiare la presenza di frattaglie e interiora per dare più spazio a frutti esotici, carni bianche e verdure;
  • Ma nella tradizione lombarda il grande piacere era di gustare, fritte, le parti meno nobili;
  • Ripulite i singoli ingredienti, lavateli, pelateli, affettateli, tagliateli a pezzetti;
  • Passateli nella sola farina o nelle uova sbattute (condite con sale e pepe), poi nel pangrattato e quindi friggeteli nel burro bollente;
  • Sgocciolate, asciugate su fogli di carta assorbente e servite in tavola il fritto misto caldissimo, appena spolverato di sale fine.

 

Leave Your Comment Here